naturopatia

cell. studio 329.0873.175 

Le Professioni Olistiche, non sono una 'medicina alternativa' a quella farmacologica o ufficiale.

Esse si rivolgono alle energie dell'Essere umano relative alle dimensioni che si estendono anche oltre i 5 sensi.

Dal connubio tra Scienza, umanesimo e energie sovrasensibili nasce la mia NATUROPATIA DI CONFINE®

spacerNATUROPATIA DI CONFINE®

La visione dell’Essere Umano degli inizi del ‘900 è oggi radicalmente cambiata. Dalla Naturopatia del 1930, che riprese i concetti Ippocratici sulla fisiologia umana, oggi ancora tenuta in vita dai Naturopati, grazie ai concetti profondi suggeriti dalla fisica moderna e all’apertura, della cultura europea, alle filosofie orientali, l’approccio terapeutico spazia in orizzonti difficilmente immaginabili soltanto 20 anni fa. Una breve sintesi dei concetti fondamentali che si sono aggiunti alla Naturopatia di base può fare comprendere cosa stia succedendo realmente:

  • - La fisica fa comprendere come ogni forma di vita sia fatta di informazione che usa un certo tipo di energia per manifestarsi e diventare quello che chiamiamo materia; si aggiunge la parola energia;
  • Si aggiungono le tecniche dell’800 con la radioestesia e la radionica
  • - La medicina tradizionale cinese introduce il concetto che nel corpo umano vi sono dei canali in cui scorre una particolare forma di energia;
  • - Si aggiungono le tecniche della geobiologia e ricerca delle geopatie, ovvero di come l’ambiente condiziona  il corpo umano; 
  • - Si aggiungono le misurazioni dell’influenza delle onde elettromagnetiche sul corpo umano, perché l’intensità dei campi elettromagnetici diviene talmente forte da condizionare lo stato di salute umana;
  • - Si aggiungono le tecniche della kinesiologia applicata che permettono di accedere a informazioni sul corpo umano di ampia portata;
  • - Si aggiungono le tecniche dei fiori di Bach, la cromoterapia di Goethe, le mappe del Caliligaris, le tecniche omeopatiche di Hannemann, i concetti di sincronicità di Jung, per citare alcuni dei concetti che si aggiungono a quelli Ippocratici;
  • - Si comprende che l’essere umano non è fatto solo di carne ma anche di un qualcosa chiamato “anima” e si aggiungono le tecniche per contattare la sua anima in quanto lo stato di salute è subordinato al colloquio anima-mente;
  • - La teoria dei campi della fisica moderna aggiunge la scoperta che la vita di ogni individuo è pilotata da campi informativi che, partendo dai singoli campi individuali, si mescolano a quelli di altri individui per formare egregore e inconsci collettivi: lo stato di salute di ogni individuo è sotto l’influenza di questi campi;
  • - I campi informativi portano ai concetti di ‘il mondo è il tuo specchio’ che ribalta le terapie dal 1990 in poi;
  • - Le neuroscienze e la genetica moderna fanno capire come l’individuo cerchi di tenersi in vita mentre è sottoposto a migliaia di stimoli esterni e interni, compreso il DNA delle generazioni da cui discende che condizionano la sua vita in ogni pensiero e azione; la stessa genetica fa capire che lavorando sodo sul campo informativo di un individuo è possibile è possibile riscrivere il DNA almeno in alcune sue parti e quindi eliminare la dipendenza sia da schemi culturali limitanti che da relative patologie destabilizzanti;
  • - Si aggiungono le tecniche delle varie medicine etniche provenienti da ogni parte del mondo: le terapie essene, l’arte sciamanica, varie medicine tribali, ecc;
  • - Si aggiungono le tecniche del Reiki, Diksha, Theta Healing, ecc che aprono porte differenti sull’essere umano;
  • - La fisica ha spinto l’elettronica al massimo e i moderni computer hanno permesso una informatica (l’arte del linguaggio della Natura) raffinata: si aggiungono le terapie della medicina bioelettronica che lavorano sul campo quantico umano anche a distanza;
  • - Si ribalta il concetto di malattia che da “accidente che capita per caso” diviene la manifestazione di adattamenti “interiori” alla sopravvivenza ad un certo Ambiente con ben precise regole che non vanno ostacolate bensì osservate e assecondate.

E dunque oggi vediamo l’essere umano più interconnesso sia “dentro” che con l’Ambiente esterno per cui il concetto di malattia si è esteso a tutto ciò che sta “dentro” e a tutto ciò che sta nell’Ambiente.
In sintesi, quali forze entrano in gioco quando il corpo fisico inizia a manifestare un disagio?

  • * Il karma, ovvero il DNA spirituale, ovvero quanto c’è ancora da conoscere e da comprendere
  • * Il campo informativo prodotto dal DNA che contiene tutti pregi e i difetti degli avi; questo punto produce le caratteristiche fisiche dell’individuo come le vedeva Ippocrate e, dunque, i Naturopati.
  • * La successione delle esperienze fatte dall’individuo dalla nascita in poi
  • * L’Ambiente in cui l’individuo vive e in cui espleta la sua funzione sociale, quindi:
    • spacerIl suo colloquio con le forze della Terra sia fisiche (geopatie, elettromagnetismi, colori, suoni, acqua, aria, cibo, ecc) che sottili (forze sciamaniche come le entità che governano i luoghi, le piante, gli animali e quanto altro;
    • spacerIl suo colloquio col cielo e con l’Universo, cioè con le Forze che governano i pianeti, il sistema solare, ecc
  • spacerL’effetto del suo ruolo sociale all’interno di un certo inconscio collettivo e le ripercussioni sul sistema immunitario (il sistema di adattamento sia al grossolano, caldo, freddo, virus, batteri, ecc., che al sottile, effetto delle costellazioni di pensiero in cui si viene a trovare)

Ogni punto elencato prevede un esperto in quel settore, ma oggi non è possibile che ogni operatore non conosca il senso di quanto sopra scritto.
In ogni punto elencato c’è sempre la presenza duale fra Forse grossolane e Forze sottili: fra il mondo dei cinque sensi e quello soprasensoriale.
Ebbene la Chiave di ogni Disagio sta proprio nell’impercettibile Confine che separa il campo di azione dei due tipi di Forze.
E’ rimanendo sul Confine che si può estendere lo sguardo sia di qua che di là e agire in entrambe le direzioni.

 

In sintesi il mio modo di lavorare che porto avanti da più di 23 anni di professione di Terapeuta Olistico.

50 anni di ricerche americane e russe nel campo delle Neuroscienze hanno mostrato che lo stato di Benessere (e quindi, per contro, il disagio, la malattia) dipende dall'interazione tra il nostro pensiero e il mondo esterno. Quando insorge un disturbo, di solito evidenziato con uno o più sintomi, esso va analizzato tramite molteplici fattori di cui alcuni sono:

  • 1) Fisico (stato energetico degli organi, postura, nutrizione, ecc)
  • 2) Emozionale (memorie di traumi nel campo informativo)
  • 3) Intellettuale (fraintendimenti sul concetto di benessere, ecc)
  • 4) Sociale (capacità di estroversione, ecc)
  • 5) Affettivo (relazioni, vita di coppia, ecc)
  • 6) Occupazionale (lavoro, carriera, ecc)
  • 7) Ambientale (tossicità dei luoghi dove si vive, aria, clima, ecc)
  • 8) Spirituale (credenze distruttive, CONFLITTO ANIMA-MENTE, ecc)
  • 9) Stato vibrazionale del DNA (Karma generazionale e karma animico, purificazione dell'AlberoGenealogico)

In pratica vado a determinare quali dei 9 punti precedenti sono fondamentali e quali sono momentanei e applico le tecniche seguenti affinchè la persona recuperi la forza per realizzare i suoi desideri profondi:

  • Disintossicazione energetica della fisiologia:
    • Rimedi naturali e tecniche innovative miranti a diminuire rapidamente iperacidità, stress ossidativo e accumulo di tossine.
    • Igiene della nutrizione vibrazionale
    • Bellezza e armonia personale
    • Armonizzazione dell’ambiente familiare e di lavoro
  • Disintossicazione energetica della mente:
    • Colloquio di sostegno e di ricerca interiore
    • Sedute di liberazione emozionale (paure, ecc)
    • Purificazione dell'Albero Genalogico®
  • Alleggerimento spirituale:
    • Dialogo sui temi sociali limitanti e gli schemi autoimposti non più utili, purificazione della Costellazione Familiare attuale e Karmica
    • Armonizzazione degli ambienti frequentati dalla persona (geobiologia, geopatie ed elettromagnetismi)

Alcune tecniche vibrazionali usate per la valutazione energetica del campo informativo umano e la riarmonizzazione dello stesso:

ELENCO PIU' DETTAGLIATO QUI

  • spacerColloquio di sostegno
  • spacerAnalisi energetica e riarmonizzazione tramite strumentazione di avanguardia scientifica (Biorisonanza
  • spacerSCIO)
  • spacerTrattamenti Reiki (metodo Usui)
  • spacerTecniche di liberazione emozionale
  • spacerPurificazione dell' Albero Genealogico®
  • spacerFiori di Bach
  • spacerKinesiologia Applicata
  • spacerTecnologie Mentali e Spirituali secondo Grabovoi
  • spacerTecniche Radioniche di invio informazioni riequilibranti
  • spacerCromoterapia e Cromomeridianoterapia
  • spacerDigitopressione (Medicina Tradizionale Cinese)
  • spacerIgiene della Nutrizione
  • spacerCraniosacrale
  • spacerMassaggio Olistico
  • spacerMusica per l'Armonia Interiore
  • spacerDomoterapia e Geopatie
  • spacerFormazione:
    • spacerspacerSeminari di Reiki per attivazioni a 1°, 2° livello e Master
    • spacerspacerSeminari Intensivi Brevi periodici offerti agli studenti di Reiki in cui si affrontano le tematiche e le dinamiche
    • spacerspacerdella vita quotidiana
    • spacerspacerPercorsi per fare Prevenzione - Mantenimento dello stato di salute;
    • spacerspacer
    • spacerspacer

spacer